mercoledì 10 settembre 2014

Pizza!!!!!! Ovviamente Gluten Free

Chi non ama la pizza alzi la mano!!!! Infatti nessuna mano alzata, tutti amano la pizza. Io potrei mangiare pizza tutti i giorni però la mia linea nè risentirebbe. Quando ho scoperto di essere celiaca sono andata in panico perchè la pizza con la farina 00 mi veniva benissimo e le prime esperienze con la farina senza glutine non sono state un gran che. Ma non mi sono data per vinta e alla fine ho trovato il modo di ottenere un ottima pizza. Con la ricetta che vi lascio potrete ottenere o due pizza sottili oppure una sola tipo pizza al tegamino, io personalmente in casa preferisco quella tipo tegamino, ma quando sono fuori a cena mi piace sottile e croccante... ma dipende dai gusti!!! Ma ora passiamo alla ricetta!!!













Ingredienti

- 100gr Farina per pane e pizza Biaglut
- 100gr Farina Mix Pane Nutri Sì
- 1/2 cubetto di lievito di birra fresco
- 1cucchiaino di zucchero
- 2 cucchiai di olio di semi ( anche solo 1 e 1/2)
- acqua q.b
- una presa di sale
- una punta di un cucchiaino di farina di semi di carrube (facoltativo ma darà all'impasto un'pò di elasticità che le farine senza glutine non hanno)

In una tazza da cappuccino mettete il lievito sbriciolato. il cucchiaino di zucchero e acqua calda, mescolate e lasciate riposare per 10 min fino a quando non si formeranno delle bolle in superficie, ciò vuol dire che il lievito si sta attivando. Ora in una terrina unite le due farine e la farina di semi di carrube e mescolatele, fate un foro al centro delle farine e mettete l'olio di semi e il lievito disciolto e iniziate a mescolare. Aiutatevi aggiungendo acqua  per ottenere un impasto morbido ma non liquido. Deve essere morbido ma non vi si deve attaccare alle mani l'impasto. Ora in un tortiera, io uso quella da 24 cm, mettete la carta forno e sopra di essa un'pò di olio di semi. Prendete il vostro impasto della pizza e stendetelo con le mani. Ora sigillate la tortiera con la pellicola trasparente e mettetela nel forno solo con la luce accesa, magari se il vostro possiede la funzione scongelamento, mentre impastate accendetelo a 50° per 10 minuti così il forno sarà caldo ma non troppo e la pizza lieviterà meglio. Ora lasciatela lievitare per almeno 2 ore se potete anche di più. Passato questo tempo togliete la pellicola e stando attente trasferite la pizza in una teglia più bassa. Conditela come più vi piace e cuocetela in forno a 245° per 20 minuti.
Ed ora Buon Appetito!!!!


Fase di stesura della pizza nella tortiera


A lievitazione ultimata la pellicola sulla tortiera dovrebbe gonfiarsi

Prima della Cottura

Pizza Pronta

2 commenti:

  1. Posso chiederti dove posso trovare la farina di semi di carrube?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura!!!allora io la farina di semi di carrube l'ho presa da Natura Sí, al suo posto volendo puoi utilizzare la gomma xantano ma io non riesco a trovarla qui a Ravenna!! Cmq é facoltativa!! Spero di esserti stata utile

      Elimina

print