mercoledì 9 luglio 2014

Biscotti Rustici

Domenica 06/07/2014, una domenica calda e afosa, dopo aver lavorato 3 ore nella gastronomia del mio paese finalmente vado a casa e invece che riposarmi mi sono messa a fare i biscotti. Era tanto che avevo quella voglia di cucinare qualcosa, anche se fuori era veramente caldo, avete presente quando ti prende quella voglia irrefrenabile di fare qualcosa perchè ferma non riesci a stare?? Bene domenica era uno di quei giorni: due giorni prima facendo la spesa ho visto nello scaffale i cristalli di zucchero di canna che avevo visto solo in un bar molto carino e accogliante in centro a Ravenna. Appena li ho visti ho detto creare qualcosa per utilizzarli, oltre che a metterli nella tisana della sera, quindi ho pensato che i creistalli si sarebbero sposati bene con una frolla e così ho fatto l'esperimento e devo dire che è proprio riuscito bene!!! I cristalli da cotti rilasceranno un leggero gusto di caramello. Ma ora passiamo alla ricetta e se magari vi viene voglia di provarla ditemi come vi vengono!!! Ah ovviamente sono gluten free!!!













Ingredienti

125gr Mix C Dr. schar
125gr Farina di Riso consentita
150gr burro
100gr zucchero a velo consentito
1 uovo
q.b cristalli di zucchero

In una terrina unite le farine e il burro e lavorate velocemente, dovrete ottenere un impasto sabbaioso, poi unite lo zucchero a velo setacciato. Mescolate bene, poi mettete i cristalli, qui non ho indicato una quantità specifica perchè va in base ai propri gusti. Per ultimo unite l'uovo, cercate di lavorare il tutto velocemente per non far scaldare il burro, dovrete ottenere un impasto omogeneo, se per caso vedete che è molto umido aggiungete altra farina poca alla volta. Ora dividete l'impasto in due e fate due filoncini il più possibile tondi, copriteli con la pellicola e metteteli in frigor per almeno mezz'ora. Fate scaldare il forno a 180 gradi io ho usato la modalità ventilato, passato questo tempo tirate fuori i vostri filoncini e tagliateli con un coltello ad uno spessore di circa 1 cm. Disponeteli su di una teglia ricoperta di carta forno e infornateli fino a doratura. Una volta cotti fateli raffreddare perchè altrimenti vi si romperanno nelle mani. Fate attenzione perchè sono molto friabili. Ed ora godetevi questi biscotti con un te o un tisana della sera.













Questa ricetta partecipa al Gluten Free Friday del blog Gluten Free Travel and Living


2 commenti:

  1. Ciao Violy. Purtroppo non mi sono mai imbattuta nei cristalli di zucchero di canna, ma sono sicura che l'interpretazione che ne hai dato tu è deliziosa!
    A presto
    Giulia

    RispondiElimina
  2. Arrivo solo oggi alla tua proposta, ma meglio tardi che mai! A presto al GFFD!

    RispondiElimina

print