giovedì 10 marzo 2016

Casunziei alle Rape Rosse

Fino a qualche anno fa andavo con i miei genitori a trascorrere la settimana bianca a Borca di Cadore in un hotel costruito da Enrico Mattei per i dipendenti Eni. L'albergo era bellisimo grande, immerso nelle montagne e il mangiare era spettacolare, allora non ero ancora celiaca quindi potevo degustare tutte le prelibatezze della montagna. Tra i vari piatti ce n'era uno che mi piaceva tantissmo ed erano  delle mezzelune con un ripieno di rapa rossa chiamati Cansunziei!!! Fantastici!!! Ed ecco che oggi ve li propongo in versione gluten free!!!

Ingredienti:

Per la pasta:

- 200gr mix pasta fresca Revolution
- 3 uova intere di media grandezza (circa 50gr ogni uovo)

Per il ripieno:

- 500gr di Rape Rosse già cotte
- 4-5 cucchiai di parmigiano reggiano

Per il ripieno

Prendete le rape rosse tagliatele a pezzi e frullatele con un frullatore ad immersione. Fatta questa operazione passate la purea in una padella e fate asciugare l'acqua che contiene in eccesso. Lasciate raffreddare e poi unite il parmigano e mescolate bene.

Per la pasta:

In una ciotola versate la farina e unite le 3 uova e iniziate impastare con una mano fino ad ottenere un impasto abbastanza omogeno. A questo punto passate l'impasto su un tagliere di legno e continuate ad impastare fino a che la pasta non avrà un colore uniforme. Ora dividete l'impasto in due, quello che non utilizzate mettetelo sotto una tazza o copritelo con pellicola così non si seccherà, e iniziate a stenderlo con il mattarello ma se non siete pratiche potete utilizzare anche la nonnapapera. Stendetela non troppo sottile, a me piace un pochino spessa ma non troppo!

Assemblaggio:

A questo punto con un coppapasta tondo coppate dei cerchi e al centro mettete un pochino di ripieno che avete preparato in precedenza, passate dell'acqua sul bordo e chiudete la pasta a mezzaluna. Ora potete scegliere se utilizzarli subito oppure congelarli. Se li utilizzate subito come condimento fate scioglirere del butto in un salta pasta, quando la pasta sarà pronta scolateli e saltateli nel burro e aggiungete una manciata di semi di papavero, gli daranno una nota croccante, poi impiattate e se volete unite un pochino di parmiggiano grattugiatto.
Se invece li volete congelare vi dò un consiglio: stendete le vostre mezzelune su un vassoio leggermente infarinato e leggermente distanziate e mettete così com'è il vassoio in freezer. Aspettate circa 2 ore, fino a quando non saranno congelati, e solo a questo punto potete metterli nel sacchetto e stoccarli in freezer così non saranno attacati e quando li vorrete cucinare non avrete un blocco unico!!!


2 commenti:

  1. Ho fatto i casunzei come da ricetta e dovevano essere mangiati dalla mia famiglia stasera. Per vari impegni imprevisti dei figlio sono costretta a metterli in freezer. Ho seguito il consiglio descritto e sono sicura che il risultato del congelamento sarà ottimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene mi fa piacere!!! Fammi poi sapere se il consiglio ha funzionato!!!

      Elimina

print